ADDETTI AI SERVIZI DI CONTROLLO d.m. 06/10/2009

Principali mansioni delle “Guardie di Sicurezza” (ex buttafuori):
Pattugliare e proteggere gli ospiti e il personale da qualsiasi atto improprio o osceno.
Avvisare e sfrattare il colpevole con tatto. Informare la polizia quando e dove è necessario.
Sono in realtà responsabili per l'immagine buona o cattiva di qualsiasi evento. Avere delle “Guardie di Sicurezza” pazienti e delicati è essenziale per qualsiasi organizzazione che cerca di essere nei buoni libri dei propri clienti. Devono garantire che ogni persona che entrerà nell'edificio non causerà alcun danno o danno correlato. In quanto tali, devono monitorare ogni visitatore che entra. Devono anche monitorare il comportamento della folla e vedere se l'interno è già sovraffollato o meno. Oltre a questo, sono anche lì per fermare ogni disturbo e disturbo. Sono anche responsabili nel servire da collegamento tra l’organizzazione e le forze dell'ordine. Si assicura che le operazioni siano eseguite in modo ordinato e sicuro.  Sono anche lì per fornire rapporti alla direzione riguardanti incidenti importanti o problemi che richiedono attenzione e azioni necessarie. Le condizioni di lavoro variano molto dal tipo di evento che si sta gestendo, questi vanno da un bar a grandi concerti. Generalmente si deve essere preparati per tutto ciò che può accadere durante un evento e deve aspettarsi che per il peggio sia meglio preparato. Devono saper spostarsi da una posizione all'altra in caso di necessità ed pronti ad incontrare diverse persone con cui potreste entrare in conflitto. Frequenti riunioni dello staff con il supervisore per aggiornare la formazione. Indossare un'uniforme distintiva ed altamente visibile e posizionati in vista e non ostruiti così all’occorrenza tutti li possano individuare. Un numero adeguato di “Guardie di Sicurezza” (rapporto 1:50) riduce il bisogno di forza, con una formazione adeguata riduce gli incidenti di forza eccessiva. L'eccessiva forza rovinerà la reputazione così come una forza eccessiva causa danni e crea responsabilità. Le radio aiutano  la comunicazione e la supervisione. Sempre professionale quando chiedono ai clienti di andarsene. Ben addestrati per il posto e conosce ogni regolamento,  mantenere il controllo dell'accesso e delle linee di ingresso. Verifica dell'identità per età legale prima dell'ammissione, verifica prima dell'ingresso che la persona non sia ovviamente intossicata (sostanze stupefacenti – alcool), verifica che la persona non stia portando un'arma o un oggetto atto ad offendere. Applicare il codice di abbigliamento e rifiutare l'abbigliamento sgradevole. Controlla accessi e uscite che siano liberi, misure di sicurezza antincendio. Mantenere un elenco di persone vietate che amano combattere. Usa la forza solo per autodifesa o detenzione fino all’arrivo delle forze dell’ordine e li Chiama a segnalare atti criminali. Assumere, addestrare, sorvegliare “Guardie di Sicurezza” con il giusto atteggiamento per il lavoro e vario di sesso, età ed etnia diversa. Allenarsi in diritto penale e civile e standard di cura. Addestramento frequente sull'uso della forza e limitazioni. Supervisionare strettamente la sicurezza per il rispetto della formazione con pratica frequente e esercitazioni lavorando come squadra. Ogni evento che ha più persone dovrebbe avere qualcuno che lo accudisca per garantire la sicurezza della proprietà e in particolare delle persone coinvolte. 
 

 

Contatti

"Guardie di Sicurezza" A.S.C.A.I.S. Rec. Tel. +39-333.92.04.024 flipperlife@email.it